Eros creativo per cena.

La Farmacia di Afrodite

La cena filosofica è organizzata da Fucine Letterarie per venerdì 19 ottobre ore 21.30 al Ciacco di Martina Franca

Fucine Letterarie presenta venerdì 19 ottobre 2012 ore 21.30, presso il Ristorante Ciacco (via Conte Ugolino n°14 a Martina Franca), il quarto appuntamento della rassegna di cene filosofiche Eros creativo per cena, il cui oggetto sarà La Farmacia di Afrodite, con la regia di Michelangelo Zizzi.

“Eros è il più antico degli dei”, dice Platone, difatti ogni cosa creata risponde a un’esigenza d’amore. Conoscere la storia dall’Eros dai primordi della civiltà ai nostri giorni, le varie forme d’amore, l’ottimizzazione delle atmosfere, degli afrodisiaci, delle armonie musicali, della sensualità e della sentimentalità profonda, significa riprendere possesso di un paradiso perduto, svilito, ai trivi delle leggi di consumo.

È possibile cenare in simposio di piacere e corrispondenza parlando di Eros, conoscendo e mettendo in azione la migliore parte di sé.

La cena filosofica o “teatro filosofico” rappresenta, come nel Simposio di Platone, un momento di convivialità in cui il piacere del cibo e la discussione filosofica si combinano per dare vita a una forma di spettacolo. È un momento di consulenza filosofica di gruppo, dove il conduttore e i partecipanti, discutendo di un tema essenziale, rinforzano segmenti di identità fino a connetterli al centro della propria personalità. Colui che vi partecipa può decidere di farne parte attivamente o solo come spettatore, ma ne riconoscerà comunque l’effetto benefico.

«La Farmacia di Afrodite è l’arsenale degli strumenti fisici (cibi afrodisiaci, tecniche di massaggio, allestimento di atmosfere idonee) e non fisici (strategie di comportamento, segnali corporei, tempi) con i quali Eros raggiunge il suo massimo livello di efficienza. Tutto questo vale bene una cena», ha dichiarato Michelangelo Zizzi.

Il sipario si alza alle ore 21.30 presso il Ristorante Ciacco a Martina Franca, via Conte Ugolino n°14.

           

Per maggiori informazioni e prenotazioni:

Fucine Letterarie: tel. 3496712549, e-mail: fucineletterarie@gmail.com, Sito Internet: www.fucineletterarie.it