Sabato 11 Marzo 2017 Fucine Letterarie presenta una serata interamente dedicata alla poesia con La Resistenza dell’Impero (LietoColle 2016) di Michelangelo Zizzi e Hohenstaufen di Andrea Leone (L’arcolaio 2016), alle ore 18.00 presso la libreria Lo Sciame Libri, sita in via Gilera n. 110 ad Arcore.

 

 

 

L’azione letteraria sarà curata da Andrea Brioschi.

 

 

 

Gli Autori

Michelangelo Zizzi  è laureato in Filosofia e Medicina ed è fondatore e direttore di Fucine Letterarie. È inoltre fondatore di Scuola Pound, scuola di alta formazione poetica, e ha inventato il metodo di dinamica autopoietica ‘Sol Sol’, che consiste nella dissoluzione dei principi psico-proiettivi e nella coagulazione degli elementi immaginativi e fonetici della produzione poetica.

Ha pubblicato in poesia:  La casa cantoniera (ne La Collana di Maurizio Cucchi, Stampa 2001); La primavera ermetica (Manni 2002); Del sangue occidentale (LietoColle 2005), La Resistenza dell’Impero (LietoColle 2016). In prosa romanzi con eteronimi.

In saggistica Il Sud e la Luna. Per una geografia dell’immaginario in Vittorio Bodini (Levante 1999); Autoritratto con monade. Fenomenologia della poesia in Girolamo Comi (Multimedia Pensa 2000); L’orfismo in Comi (Multimedia Pensa 2002); ha curato: La sposa Barocca (LietoColle 2010), A Sud del Sud dei Santi (LietoColle 2013).

 

 

Andrea Leone è nato a Milano. Ha pubblicato quattro libri di poesia: L’Ordine (2006), uscito nella collana Niebo diretta da Milo De Angelis, La Vita Felice (Premio San Pellegrino Opera Prima), Lezioni di crudeltà (Poiesis, 2010, prefazione di Michelangelo Zizzi), Scena della violenza (La Recherche.it, 2013), Hohenstaufen (L’arcolaio, 2017). Inoltre un saggio collettivo, La sposa barocca (LietoColle 2010), e due romanzi, Kleist (2014, Ventizeronovanta), Il suicidio di Holly Parker (prima edizione 2008, seconda edizione 2016, Ventizeronovanta).