Showriter

Lo Showriter è un vero e proprio short cinematografico, che sarà un’originalissima soggettiva dello sguardo dell’autore. Partendo dal presupposto che “la felicità è nell’occhio di chi guarda”, con la discreta presenza di una troupe al seguito, si attraverseranno luoghi e atmosfere significative, compiendo un percorso in cui l’autore entrerà visivamente nel mondo delle sue creazioni. Spaccati di vita quotidiana, ricordi ed esternazioni estemporanee, offriranno un ritratto inedito dello scrittore, in cui la poesia visiva scaturisce dallo spostamento e dalla condensazione di un susseguirsi di immagini, che scaturiscono da un montaggio connotativo.

Cosa c’è alla base della scrittura di uno scrittore? Lo Showriter intende fornire una risposta primigenia a questa domanda. Quello che realizziamo è un format audiovisivo che si concentra, più che sulla singola opera, sulla poetica dell’autore, accompagnandolo in un ideale tragitto, in cui egli darà vita a una sorta di alter ego, di cui egli stesso è l’artefice e l’interprete. Un pourparler, nella sua accezione più nobile, in cui chi scrive darà corpo e voce a se stesso in quanto opera vivente.

Nessun commento presente.

Nessun trackback