Fucine Letterarie, in collaborazione con la Libreria Il Ghigno, presenta, Martedì 27 Gennaio 2015 alle ore 19.00, “Kleist” (20090 Editoria e Comunicazione, 2014) di Andrea Leone presso la libreria Il Ghigno sita in via Salepico n.47 a Molfetta.

 

L’azione letteraria sarà curata da Michelangelo Zizzi.

 

L’Autore

Andrea Leone è nato a Milano. Per la poesia ha pubblicato: L’Ordine (2006, Premio San Pellegrino Opera Prima), La sposa barocca (2010), Lezioni di crudeltà (2010), Scena della violenza (2013), Hyle-Selve di Poesia (2013). Per la narrativa: Il suicidio di Holly Parker (2008), Stirpe (2009), 168 spaventi mortali (2012), Kleist (2014). È incluso nell’Antologia Un’altra linea lombarda (2014), curata da Milo De Angelis. Il suo sito è: www.andrealeone.weebly.com.

 

L’opera

Non basta leggere queste pagine con gli occhi. Bisogna affinare tutte le sensibilità, anche quelle più rarefatte, per rendersi conto che questo è un romanzo tridimensionale. Dietro il racconto febbrile con cui Kleist si congeda dagli uomini, si formano intorno a noi gli spazi austeri e in penombra di un palazzo neoclassico tedesco, si percepisce l’odore della polvere da sparo mescolata al profumo dei fiori serotini, si ascolta un violinista impegnato a ripetere un difficile passaggio di una sonata.
Manifesto filosofico o gioco dell’immaginazione che trasfigura eventi reali. Flusso di parole cui abbandonarsi o percorso in cui ogni vocabolo nasconde un altro significato. Il monologo di Kleist resta una potente dichiarazione di libertà umana.