Flavio Bruno

Flavio Bruno è medico veterinario molisano; studioso di zootecnica, zoognostica e molossoidi.

È considerato uno dei massimi esperti internazionali di cinotecnica e di Cane Corso.

Ha pubblicato gli atti del Primo Convegno Nazionale sul Cane Corso di Civitella Alfedena (1990): Cenni storici e impiego della razza attraverso le attività socio-economiche dell’Italia Meridionale; e diversi saggi a carattere scientifico:  Il Cane Corso; Brevi annotazioni sul Cane Corso, nel tempo nelle diverse condizioni geografiche, ambientali e sociali; Fattoria a indirizzo cerealicolo-zootecnico; Le quattordici razze canine italiane dei giudici Ernesto e Giovanna Capra.

Ha fondato e dirige  Il Contado del Molise, Centro per la selezione funzionale delle antiche razze da lavoro italiane con sede a Santa Croce di Magliano, incentrando il suo lavoro sulla riscoperta delle cosiddette razze italiane (Cane Corso, Mastino Abruzzese, Mastino Fonnese Levriero Italiano, Volpino Italiano) e sullo studio del comportamento e delle abitudini degli animali nel loro habitat naturale.

Il suo sito è www.ilcontadodelmolise.com

 Il Cane Pugnax o Cane Corso è l’ultima fatica letteraria di Flavio Bruno, che sancisce la definizione di studio e approfondimento sulla più nobile e ancestrale delle razze italiche.
 
Il Cane Pugnax o Cane Corso mette infatti a tacere la polemica sulla eventuale differenza tra Mastino Napoletano e Cane Corso, riconoscendo l’esistenza di un unico tipo di cane che attraversa i secoli, selezionato per funzione e non per morfologia. Riconoscendo altresì la possibilità genetica di una ipertiposi o ipotiposi su un unico modello. A questo proposito l’autore prende le distanze dalle ossessioni standardizzanti dell’E.N.C.I. e di associazioni cinofili similari.
Nessun commento presente.

Nessun trackback