Fucine Letterarie presenta venerdì 13 luglio 2012 ore 21.00, presso il Ristorante Ciacco (via Conte Ugolino n°14 a Martina Franca), il primo appuntamento della rassegna di cene filosofiche Essere senza miti ma amare, incentrato sul tema della libertà, con la regia di Michelangelo Zizzi.

La cena filosofica o “teatro filosofico” rappresenta, come nel Simposio di Platone, un momento di convivialità in cui il piacere del cibo e la discussione filosofica si combinano per dare vita a una forma di spettacolo. È un momento di consulenza filosofica di gruppo, dove il conduttore e i partecipanti, discutendo di un tema essenziale, rinforzano segmenti di identità fino a connetterli al centro della propria personalità. Colui che vi partecipa può decidere di farne parte attivamente o solo come spettatore, ma ne riconoscerà comunque l’effetto benefico.

«La libertà, questo mito moderno, in verità è una qualità del divino e un suo dono. Oltre all’essere liberi da, con o per, è possibile essere liberi, finalmente, veramente. La libertà non è un omaggio della politica, ma una cosa consegnata al nostro destino della quale dobbiamo essere degni – dichiara Michelangelo Zizzi – Per questo una cena condotta in forma di consulenza filosofica, divertimento e profondità, può restituire la consapevolezza di essere liberi attraverso il piacere».

Oggetto delle prossime cene filosofiche saranno i temi del desiderio (venerdì 20 luglio) e della felicità (venerdì 27 luglio).

Il sipario si alza alle ore 21.00 presso il Ristorante Ciacco a Martina Franca, via Conte Ugolino n°14.

                                                     

Per maggiori informazioni e prenotazioni:

Fucine Letterarie: tel. 3496712549, e-mail: fucineletterarie@gmail.com

Ufficio Stampa

Enrica Fallone

tel. +39 3496712549

e-mail: fucineletterarie@gmail.com