Fucine Letterarie, in collaborazione con la Libreria Torriani di Luigi Torriani, presenta Dell’Eroico Furore (special), workshop intensivo di scrittura poetica, condotto dal poeta Andrea Brioschi, Domenica 5 Giugno 2016 presso la Libreria Torriani, sita in via Brusa n.6/8 a Canzo.

Per Info e Prenotazioni:

Libreria Torriani: 031 670264; libreria.torriani@gmail.com

Fucine Letterarie: +39 3496712549; fucineletterarie@gmail.com

Dell’Eroico Furore (special) è un workshop intensivo della durata di cinque ore, finalizzato a trasmettere agli scrittori, potenziali o effettivi, un metodo rapido ma efficace di produzione poetica.

Saranno laboratorialmente analizzati i seguenti temi:

la poesia e la sua essenza;

la poesia e il rapporto con l’immagine;

la poesia e la sua funzione ritmica e musicale.

Fucine Letterarie è agenzia letteraria multilivello, fondata e diretta da Michelangelo Zizzi, i cui principali settori d’azione sono: corsi di scrittura creativa; produzione editoriale (valutazione, editing e mediazione); produzione culturale (presentazioni, produzione di eventi culturali); Scuola Pound, scuola di alta formazione poetica; Consulenza Filosofica, individuale e di gruppo; rappresentanza editoriale.

Fucine Letterarie nasce in Puglia nel 2007 ed è attualmente una delle principali agenzie letterarie del Meridione; ha contatti con le principali Case Editrici italiane e referenze giornalistiche con tutte le testate nazionali.

Dal 2016 Fucine Letterarie ha sede operativa anche nel Nord Italia, guidata da Andrea Brioschi.

Andrea Brioschi  è laureato in Giurisprudenza e laureando in Filosofia.

Dopo aver eseguito il tirocinio fra Milano e Monza e aperto un proprio studio di consulenza legale e amministrativa, decide di rinunciare all’avvocatura, riconoscendovi un principio inarginabile di incongruenza tra teoria e prassi, tale da rendere l’attività giurisperita mero sofismo. Si dedica pertanto alla letteratura e frequenta la Scuola Pound.

Il poema Addì Giustizia (LietoColle 2015) segna il suo esordio nel mondo letterario e, contemporaneamente, la cesura definitiva con la teoria giurisprudenziale.

Dal Gennaio 2016 è responsabile del Nord Italia per Fucine Letterarie.